Perché non riusciamo a staccarci dal mondo classico?

θεοὶ δ’ ἐς πάντες ὁρῶντο
E gli dei tutti stavano a guardare (Il. 22.166)

Ecco perché: nel mondo greco, non sono gli uomini che guardano gli dei, ma gli dei che guardano gli uomini.

Ettore sta per morire. Il tempo si è fermato, e il campo di battaglia davanti alle mura di Troia è il centro del mondo. L’Europa, e l’Asia, e l’Olimpo, sono in muta ammirazione, in attesa di veder compiersi il destino di un uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.