Categorie
Scuola

Fa media!

Alla fine dopo mesi di mal di pancia, il 7 maggio 2009 si è arrivati alla conclusione

Con riferimento all’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione, si conferma, pertanto, che il voto di comportamento, per l’anno scolastico corrente (art. 2, comma 1 dell’O.M. 8 aprile 2009, n.40), concorre alla determinazione della media dei voti ai fini sia dell’ammissione all’esame stesso sia della definizione del credito scolastico. Rimane, ovviamente, l’esclusione dall’esame finale di Stato degli studenti con un voto di comportamento inferiore a 6 decimi.
(Prot. AOODGOS/R.U./UN. 4777 Circolare n. 46)

Liceo scientifico: 5 di italiano, 5 di matematica, 5 di fisica, 6 in tutte le altre materie, 8 di condotta, media 6!

Complimenti Ministro Gelmini!

Una risposta su “Fa media!”

Ehm, un piccolo errore nel post: nel suo esempio:
– o le materie insufficienti sono 2 e non 3
– o il voto di condotta è 9 e non 8
per avere 6 di media.

Per il resto, condivido la questione del controverso voto di condotta, usato ora ad “alzare” la media dei voti della materie di studio, piuttosto che il contrario in alcuni casi (ne avevo uno in classe: un genio poco ossequioso dei prof).

Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.